Ok
Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.
Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
AperiKit

AperiKit

Condividi

Pane e casu: queste due parole sono sufficienti a far salire un brivido di piacere lungo la schiena di ogni sardo. Più delle madeleine per Proust, più del timballo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa nel suo "Gattopardo", pane e formaggio sono per i sardi il massimo connubio di sacro e profano, la divinità terrena onnipresente nella vita quotidiana, irrinunciabile come l'aria. E dietro a quell'intrecciarsi di lievito e farina, di latte e caglio, e nell'incantesimo che scocca al loro appoggiarsi sul palato, si cela una tradizione millenaria di origine, si dice, divina e tramandata da sos mannos fino a noi.

Su paneccasu è un sapere antico che trova la sua celebrazione massima nella condivisione, nel riunirsi intorno a una tavola per assaporare l'aroma sprigionato dal pane croccante cotto a legna e da una fetta di formaggio sapido. Sardinia Food District ha dedicato, a questo simbolo della tradizione sarda, tre "aperikit" con cui i nuovi ristoratori potranno aiutarci a rivoluzionare l'idea di aperitivo portando in tavola cibo con una storia da raccontare e così assaporare lo spirito di un popolo intero. Per farlo diventare mio, tuo, di tutti: pane e formaggio per vivere cent’anni, pane e formaggio per la pace di pancia e cuore. Richiedi informazioni su Meu, Tou e Issoro, gli aperikit di Sardinia Food District dedicati al canale Ho.Re.Ca.

  • AperiKit "Meu"
  • AperiKit "Tou"

Pane e Casu

Il formaggio è presente da secoli sulle tavole contadine, ma è nel Medioevo che ha cominciato a prendere spazio anche nei piatti più elaborati dell'aristocrazia, grazie alla diffusione di un modello alimentare a forte presenza di latticini. Opera soprattutto dei monasteri, che hanno nobilitato l'uso del formaggio a tavola impiegandolo in luogo di carne e pesci nei molti giorni di digiuno rituale che, in questo periodo storico, era consueto osservare: parliamo infatti di circa un terzo dei giorni dell'anno in cui, per motivi religiosi, non era possibile consumare proteine animali.

È allora che di necessità si è fatta virtù e il formaggio è diventato protagonista di sperimentazioni ardite, ma anche una moneta di scambio preziosissima: basti pensare che, tutt'oggi, il latte munto subito dopo la nascita degli agnelli (il colostro) viene regalato a vicini e parenti in cambio di una preghiera per i propri defunti, e che vendere - anziché regalare - questo latte porti sventura al gregge. 

Il popolo sardo è depositario di tradizione casearia antica e fortissima, pari soltanto a quella modellazione del pane, quest'ultima definita come una delle principali specializzazioni culturali dei sardi. Sono questi due alimenti a scandire da sempre la vita del popolo isolano, così profondamente legato alla terra e ai ritmi non solo delle stagioni, ma anche dei propri animali da vedere nel lavoro del pastore la migliore delle sorti, perché chie màndigat casu at dentes de oro (chi mangia il formaggio ha denti d'oro).

Gli AperiKit

Gli Aperikit nascono dalla volontà di Sardinia Food District di far conoscere i prodotti della tradizione gastronomica sarda anche alle nuove generazioni, sempre più attente ai temi del biologico e dell'artigianalità. Abbiamo deciso di portarli direttamente sulle loro tavole - non solo ristoranti, ma anche pub, bar e i luoghi più informali del convivio moderno - usando una chiave comunicativa nuova e frizzante.

Attraverso il nostro brand Pane e Casu vogliamo infatti rinnovare la tradizione e promuovere un consumo più consapevole, appoggiandoci a tutte quelle attività legate al mondo della ristorazione interessate a promuovere l'acquisto di prodotti a filiera corta, provenienti da realtà artigianali locali. Gli Aperikit comprendono formaggi e prodotti di panificazione di tradizione sarda e sono disponibili in diverse combinazioni di prezzo: vi invitiamo a contattarci per richiedere maggiori informazioni.

Aperikit-sample.jpg

Aperikit "Meu"

con Cestino abbinato

Cestino circolare porta formaggi

Sacchetto porta pane

Pane Carasau e gallette

Casizolu del Montiferru - Presidio Slow Food

Pecorino di Osilo - Presidio Slow Food

Ircano

OvinForth

Aperikit-sample.jpg

Aperikit "Tou"

con Tagliere abbinato

Tagliere porta pane e formaggio

Pane Carasau e gallette

Casizolu del Montiferru - Presidio Slow Food

Pecorino di Osilo - Presidio Slow Food

Ircano

OvinForth

 

Scroll